Vuoi mantenere pulita la tua piscina diminuendo l’utilizzo dei prodotti chimici?

Trattamento acqua per piscine HYDROFLOW

Il sistema di trattamento acqua NON chimico che permette di ridurre il consumo dei prodotti chimici e i controlavaggi dei filtri, e di risparmiare acqua e energia.

Longevità dei sistemi di filtraggio

Riduzione dell'utilizzo di Cloro del 20-40%

Controllo continuo della carica batterica

Manutenzione dei sistemi di filtraggio ridotta

Manutenzione Piscine

Una piscina con buona qualità dell’acqua deve avere pochi prodotti chimici e un’attività biologica controllata.

Garantire che la qualità dell’acqua sia ai massimi livelli è una battaglia continua per gli operatori di piscine di qualsiasi dimensione, dalle piscine olimpioniche ai parchi acquatici alle piscine e spa domestiche. In qualsiasi piscina le due principali sfide sono

  • mantenere l’efficienza di filtrazione dell’acqua
  • mantenere la carica batterica bassa senza aggiungere troppo cloro.

Il segnale HydroFLOW® generato dagli strumenti Hydropath, induce una flocculazione di tipo fisico per aiutare i filtri esistenti a lavorare con più efficienza. L’acqua diventa più cristallina, e il filtro stesso diventa più facile da pulire.

Questo significa che la quantità di acqua sprecata per i controlavaggi, l’energia per riscaldarla e i prodotti chimici usati per trattarla possono essere ridotti drasticamente.

Inoltre, impedendo lo sviluppo di clorammine, si ha una riduzione del cosiddetto “odore di piscina” e di irritazione agli occhi.

Come funziona la tecnologia Hydropath

Si tratta di sistema di trattamento acqua elettronico, non  invasivo, che non necessita di intervento idraulico e si colloca perfettamente su impianti nuovi, ma anche su impianti preesistenti. Non necessita di manutenzione e non è soggetto ad usura.

Il sistema Hydroflow genera onde elettriche (innocue per uomo ed ambiente) ad alta frequenza che condizionano gli ioni di calcio e magnesio, favorendone l’agglomerazione in cristalli inerti ed insolubili, evitando la formazione e incrostazioni di calcare.

L’induzione del campo elettrico generato dal sistema Hydropath garantisce anche un efficace trattamento antibatterico.

Quando batteri o alghe passano sotto il campo di azione dell’anello, si caricano elettricamente; attirano a sé uno strato di acqua molto pura che, assorbita all’interno della cellula batterica, per differenza di pressione osmotica, ne determina la distruzione per esplosione.

FACILE INSTALLAZIONE

  • Adatto a tubazioni di ogni materiale e dimensione
  • Disponibile nella serie standard fino a tubazioni di diametro esterno di 200 mm
  • Non necessita di lavori idraulici o di tagli di tubazioni
  • No fermi impianto

DIMENSIONI APPROSSIMATIVE

  • K40: 45 x 120 x 150
  • P/ I Range: 300 x 200 x 100 mm
  • 3 metri di cavo
Se vuoi approfondire, scarica i PDF informativi:  Benefici della Tecnologia Hydropath; Manuale Applicazioni dispositivi;

hydroflow è progettato per:

  • Migliorare la filtrazione
  • Ridurre i controlavaggi
  • Ridurre i prodotti chimici
  • Combattere il biofouling
  • Ridurre i depositi di calcare
  • Ridurre i consumi di energia

Caso studio

COLMAR STADE NAUTIQUE POOLS, FRANCIA

Il complesso Colmar Stade Nautique è composto da un totale di 5 piscine, indoor ed esterne, di cui una piscina olimpionica e una per gli sport in acqua.

Avevano problemi di profitto causati in particolare dai costi associati all’elevata quantità di controlavaggi richiesta per i loro filtri.

Problema

La pulizia dei 3 filtri a sabbia richiedeva 21 minuti con una pompa da 10 mc/h, circa 4095 mc di acqua all’anno. Hanno installato un dispositivo HydroFLOW® serie P per ridurre i controlavaggi ed i costi ad essi associati.

Risultati

Controlavaggi ridotti del 50%, cloro ridotto del 15% e 41,275 kWh di energia termica risparmiata ogni anno.

Lavaggi ridotti del

50%

Cloro ridotto del

15%

Energia risparmiata in un anno

41,275 kWh

Altri Casi Studio

Piscina esterna B&B di Rialto

PROBLEMA

Il cliente è un B&B di Rialto (SV) con una piscina di acqua dolce. Il proprietario voleva ridurre il dosaggio dei chemicals utilizzati per il trattamento ed il mantenimento dell’acqua della piscina per un discorso ambientale e per migliorare l’impatto dell’acqua sulla epidermide

SOLUZIONE HYDROFLOW

È stata proposta l’installazione di un HydroFLOW K40. L’unità è stata installata prima della pompa di ricircolo in modo da favorire una buona flocculazione e rendere pertanto più efficace il processo di filtrazione. Scopo dell’intervento era la eliminazione di alghe e batteri con conseguente riduzione del dosaggio di Cloro. Ovviamente la limpidezza dell’acqua doveva essere mantenuta.

RISULTATI

La pompa di ricircolo era attiva, ad intervalli, per circa 8 ore/giorno; il cliente ha interrotto il dosaggio dei prodotti chimici e dopo cinque giorni l’acqua della piscina era nelle stesse condizioni di partenza: no alghe, no mucillaggini, no batteri e NESSUN ODORE DI CLORO. Dopo dieci giorni la trasparenza e limpidezza dell’acqua era decisamente migliorata, con particolare apprezzamento dei risultati con le sorgenti luminose accese di notte. Notevole anche l’impatto positivo dell’acqua sulla epidermide. Nessun arrossamento degli occhi dovuto ad eccesso di clorammine. Il cliente soddisfattissimo non ha più fatto uso di chimici. La sola precauzione che ha mantenuto è stato il dosaggio periodico (ogni 15 gg) di un tablet di sanificante.

Stabilimento Balneare con piscina Bagni Augustus

 

Descrizione impianto: filtrazione a sabbia, tre pompe di ricircolo con annesso un solo prefiltro. Disinfezione con tricloro dosato con flussimetro, flocculante dosato con pompa dosatrice , acido solforico ( per abbattere il ph ) dosato con pompa dosatrice. Centralina elettronica lettura ogni 5 minuti con reagenti.

PROBLEMA

Per quanto riguarda la manutenzione ordinaria, veniva effettuato il lavaggio dei filtri a mano (non in automatico) basandosi , per effettuare i controlavaggi, sul valore del cloro combinato ed dell’isocianuro. Comunque veniva effettuato normalmente un controlavaggio al giorno con successivo scarico del lavaggio. Un altro consumo molto elevato riguardava l’acido solforico, l’acqua della rete arrivava con un pH elevato e di conseguenza con l’alta affluenza di pubblico, il pH tendeva ad aumentare.  Abbiamo riscontrato inoltre la durezza dell’acqua di rete attraverso il test effettuato, il risultato è stato di 46° F (durezza molto elevata), ciò causava svariati problemi di funzionamento all’impianto. E’ stato riscontrato il valore della torbidità dell’acqua misurato con turbidimetro, ed è risultato di 0,3 NTU.

SOLUZIONE HYDROFLOW

Il 31/10/2013 sono stati installati tre strumenti HYDROPATH, in particolare due I100 ed un I120, sulla tubazione dopo la pompa di ricircolo ma prima del filtro.  Al tempo stesso è stata spenta la pompa dosatrice del flocculante.

RISULTATI

Il sistema Hydropath, ha funzionato dal punto di vista dell’anticalcare, tanto che nei primi giorni in vasca è aumentata la torbidità dell’acqua in quanto il sistema Hydropath ha effettuato la rimozione del calcare depositato.

I valori riscontrati con il sistema Hydropath in funzione ci confermano che il sistema effettua una azione battericida tanto che i valori sono rimasti invariati, ma con una minor quantità di Cloro immesso in vasca (riduzione circa 20%). Inoltre abbiamo riscontrato che i valori del cloro totale e del cloro combinato sono risultati più stabili e comunque nei limiti di legge, la torbidità dell’acqua è rimasta invariata senza l’utilizzo di flocculante.

Stabilimento Balneare con piscina Bagni Augustus

PROBLEMA

Il cliente è un rinomato stabilimento balneare di Celle Ligure (SV) con una piscina di acqua dolce. I proprietari lamentavano una leggera colorazione verdastra, periodica, dell’acqua che li obbligava ad intervenire con dosi supplementari di flocculante (sali di alluminio) unitamente a shock di Cloro. Inoltre si sviluppava un deposito calcareo/biologico lungo il perimetro della superficie acquosa che costringeva a periodici interventi di rimozione manuale.

SOLUZIONE HYDROFLOW

È stata proposta l’installazione di un HydroFLOW K40. L’unità è stata installata prima della pompa di ricircolo, dopo il collettore di ricezione scarico di fondo e skimmers, in modo da favorire una buona flocculazione e rendere pertanto più efficace il processo di filtrazione. Scopo dell’intervento era la eliminazione di alghe e batteri con conseguente riduzione del dosaggio di flocculante e di Cloro. Ovviamente la limpidezza dell’acqua doveva essere mantenuta e migliorata se possibile.

RISULTATI

La pompa di ricircolo è attiva per circa 20 ore/giorno; il cliente ha interrotto il dosaggio del flocculante  e dopo cinque giorni l’acqua della piscina era nelle stesse condizioni di partenza: no alghe, no mucillaggini, no batteri e NESSUN ODORE DI CLORO. La cloro richiesta decisamente diminuita ha permesso di ridurre del 70% il dosaggio del cloro stesso.

Dopo dieci giorni la trasparenza e limpidezza dell’acqua era decisamente migliorata, con particolare apprezzamento dei risultati con le sorgenti luminose accese di notte. Notevole anche l’impatto positivo dell’acqua sulla epidermide. Nessun arrossamento degli occhi dovuto ad eccesso di clorammine.

Il cliente soddisfattissimo non ha più fatto uso di flocculante. La sola precauzione che ha mantenuto è stato il dosaggio minimo continuo di Cloro richiesto per legge dato che si tratta di piscina pubblica.

Priscina per Bambini a Monza

PROBLEMA

Il cliente è un privato residente in Brianza con una piscina di acqua dolce per bambini del volume di lt. 5.000 con pompa di ricircolo (Q= 1.000 lt/ora) e relativo filtro a cartuccia. Il proprietario lamentava una  colorazione verdastra dell’acqua che lo obbligava ad intervenire con dosi massicce di Cloro (shock).

SOLUZIONE HYDROFLOW

È stata proposta l’installazione di un HydroFLOW S38. L’unità è stata installata prima della pompa di ricircolo, in modo da favorire una buona flocculazione e rendere pertanto più efficace il processo di filtrazione. Scopo dell’intervento era la eliminazione di alghe e batteri (colorazione verdastra) con conseguente riduzione del dosaggio di flocculante e di Cloro. Ovviamente la limpidezza dell’acqua doveva essere garantita e mantenuta.

RISULTATI

Dopo l’installazione di HydroFLOW S 38 è stata attivata la pompa di ricircolo per 36 ore in continuo. In qs. fase, per rendere più rapido il processo di eliminazione batterica e chiarificazione dell’acqua, si è provveduto ad effettuare un dosaggio shock di Cloro (3 ppm di Cloro libero). Il risultato del trattamento è riportato di seguito fotograficamente. Dopo 36 ore l’acqua della piscina era perfettamente limpida ed incolore : no alghe, no mucillaggini, no batteri e NESSUN ODORE DI CLORO.

La cloro richiesta nulla ha permesso di ridurre del 100% il dosaggio del cloro stesso.  Dopo dieci giorni la trasparenza e limpidezza dell’acqua era costante.

Notevole anche l’impatto positivo dell’acqua sulla epidermide. Nessun arrossamento degli occhi dovuto ad eccesso di clorammine. Il cliente soddisfattissimo non ha più fatto uso né di Cloro né di flocculante. La pompa di ricircolo è attiva 12 ore/giorno.

I nostri clienti dicono

“Già dopo un mese dall’installazione abbiamo evidenziato una riduzione notevole dei prodotti chimici, minor consumo di cloro e minor consumo dei regolatori di PH, rispettando i livelli di legge. La qualità dell’acqua è migliorata sia nella piscina e sia nelle docce”

Club Gimnas Manacor, Spain

valutazione:
4.4/5

“Dopo tre giorni dall’installazione del dispositivo, l’acqua della piscina risultava più cristallina e senza odori. 

Poi come test è stato rimosso il dispositivo, e dopo 3 giorni la piscina è ritornata come era e con le stesse problematiche”

Proprietario, Family Tree apartments, USA

valutazione:
4.5/5

certificazioni

Nato in Inghilterra circa venti anni fa per iniziativa di una azienda privata, Hydropath Technology Ltd, con una tecnologia brevettata in tutto il mondo, oggi è distribuito a livello mondiale con circa 3.000.000 di unità funzionanti. Inoltre, offriamo una Garanzia 36 mesi!

Queste sono tutte le Certificazioni dei nostri prodotti:

IEC CB Test Certificate

IEC CB 
Test Certificate

CE Marking

CE Marking

OSHA Occupational Safety and Health Administration

OSHA 
Occupational Safety and Health Administration

CSA INTERNATIONAL Certificate of Compliance

CSA INTERNATIONAL 
Certificate of Compliance

ISO 9001 Quality Management system

ISO 9001 
Quality Management system

INTERTEK INDUSTRIAL Quality Assurance Notification

INTERTEK INDUSTRIAL 
Quality Assurance Notification

IEC CB Test Certificate

IEC CB 
Test Certificate

CE Marking

CE Marking

OSHA Occupational Safety and Health Administration

OSHA 
Occupational Safety and Health Administration

CSA INTERNATIONAL Certificate of Compliance

CSA INTERNATIONAL 
Certificate of Compliance

ISO 9001 Quality Management system

ISO 9001 
Quality Management system

INTERTEK INDUSTRIAL Quality Assurance Notification

INTERTEK INDUSTRIAL 
Quality Assurance Notification

Il sistema Hydropath è conforme al decreto legislativo 2/2/2001 relativo alla qualità delle acque destinate al consumo umano. Inoltre è da tempo adottato dalla British Gas per installarlo su impianti domestici e industriali.

Contattaci

Vuoi ricevere maggiori informazioni su Hydroflow o magari ti interessa sapere dove poterlo acquistare?

Compila il seguente modulo e il nostro esperto ti ricontatterà entro 24h lavorative.




    Preferisci parlare con noi?

    055 0161915

    Hydropath-italia.it Carboli WT – P.Iva 06337060484 – Privacy Policy