preloader

Lo sapevi che l’addolcitore domestico… mette l’acqua a contatto con oltre 10 tipi di plastiche e gomme ?

In Italia, la legge prevede che tutti i materiali che entrano in contatto con acqua destinata al consumo umano non debbano alterarla, conferendole un carattere nocivo per la salute o modificandone sfavorevolmente le caratteristiche organolettiche, fisiche, chimiche e microbiologiche. (D.M. 174/2004)

I produttori di addolcitori domestici sono quindi tenuti a controllare la rispondenza alla norma di tutti i materiali a contatto con l’acqua, per esempio il polietilene di un raccordo o la gomma sintetica di una guarnizione o la stessa resina (normalmente a base di polistirene), per scongiurare le temute “cessioni” di materiale nell’acqua anche dopo anni di utilizzo.

Vista la crescente attenzione sulle microplastiche e visto il ritrovamento della loro presenza nel sangue umano, le nuove norme in arrivo saranno sempre più stringenti ed il loro rispetto sarà sempre più importante.

Autore avatar
hydropath

1 commento

  1. Itís difficult to find educated people about this subject, but you sound like you know what youíre talking about! Thanks

Posta un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPEDIZIONE GRATUITA Dal lunedi al venerdi mattina viene data immediata conferma di ordine e la spedizione avviene in giornata. Per gli acquisti effettuati dal venerdi pomeriggio alla domenica, la conferma d'ordine e la spedizione saranno fatti il lunedì successivo.